Shopping & Lifestyle

luglio 27, 2017
 

I rooftop bar più belli di New York

More articles by »
Written by: nadia
Tag:

I rooftopbar sono l’ultima tendenza in fatto di locali per ascoltare musica live, bere gustosi cocktail e mangiare bene. Si tratta di splendidi ambienti ricavati sui tetti, allestiti per accogliere la clientela in un clima rilassato e conviviale tra luci soffuse, arredamento perfettamente studiato e una vista mozzafiato sulla città. Quale città può rivelarsi migliore come scenario per un rooftop bar se non New York? Nella grande mela si moltiplicano questi insoliti bar ed è facile trovarne a decine in ogni quartiere. Questi i più belli, quelli da non perdere durante un soggiorno, una vacanza o se vivete proprio nella città che non dorme mai.

I tetti più belli di Manhattan

the Metropolitan Opera House in New York City

Il cuore dell’isola di Manhattan è, ovviamente, Times Square per cui sarebbe un sogno poter vivere una serata da sogno su un rooftop bar con vista sulla piazza dalle mille luci, sempre sveglia. Il sogno si realizza con lo Sky Room, bar la cui vista abbraccia 360 gradi quasi tutta Manhattan: 5 sale con spazi che si possono anche riservare e un dress code fashion da rispettare rigorosamente.

Sguardo sulla zona ovest di Hell’s Kitchen per tuti coloro che scelgono The Press Lounge al Kimpton Ink48 Hotel: moderno, con sedute comode e cocktail studiati uno per uno per gusti sempre nuovi, niente caos o dj assordanti. Il tramonto da queste terrazze diffonde un rosso intenso sulla skyline e sulle finestre dei palazzi di fronte, è davvero ineguagliabile.

La High Line è la vera perla di Manhattan: una antica ferrovia sopraelevata, la West Side Line della New York Central Railroad, costruita nei primi anni ’30 e poi abbandonata verso gli anni ’80. La missione della associazione Friends of High Line è stata quella di rivalutare questa zona, evitare la demolizione, ma trasformarla in un vero e proprio parco tra design, arte e panorama sui grattacieli newyorkesi. Le Bain at The Standard è un rooftop bar nel pieno del Meatpacking District in zona High Line, da qui si vedono le luci di Jersey City. Provate a cercare un divano libero dopo le 4 di pomeriggio, potrete assaggiare anche i piatti che preparano per gli ospiti.

vista ponte di notte

È un incanto anche il Roof Garden Bar nel museo Met, Fifth Avenue. Siamo esattamente sul tetto del rinomato Metropolitan Museum of Art: installazioni d’arte che vengono rinnovate ciclicamente, ottimi cocktail e una vista mozzafiato su Central park, il polmone verde della città.

Si affaccia sull’Empire State building il Refinery Rooftop nel Refinery Hotel; una struttura dal piglio industriale con zone al coperto e all’esterno, mattoni rossi, comode poltrone, un tetto di vetro, tanto legno e tanto metallo.

È soprattutto ristorante La Birreria: nome inconfondibilmente italiano, perché fa parte di Eataly in zona Flatiron, che indica la preferenza spiccata per le birre artigianali. Ne La Birreria si mangia a si beve tra Flatiron e Empire state building, ideale per chi anche in viaggio ha nostalgia dell’Italia.

I rooftop bar oltre Manhattan

New York City

Per ammirare Manhattan dall’alto di un rooftop bar spostatevi verso Williamsburg e andate a The Ides nel Wythe Hotel, oltre l’Hudson River. Siamo al sesto piano dell’hotel, dove ampie vetrate regolari incorniciano la vista della città.

Sempre a Williamsburg c’è il Juliette, ideale non solo per bere e stare con gli amici, ma anche per gustare un ottimo brunch prendendo il sole sulla terrazza tra piante rigogliose, fiori e ombrelloni che fanno tanto estate.

Nel cuore del Bronx c’è, invece, Pine Bar & Grill, un ristorante che ha di recente creato un terrazzo sul quale gustare la cucina fusion per cui il locale è rinomato, ambio bar e un cielo pieno di stelle da guardare con gli amici.